Post

Visualizzazione dei post da 2019

Filetti di branzino in padella - Effetto Organico

Immagine
Ricetta facile, gustosa e molto dimagrante. Utile soprattutto in dieta dimagrante o in casi di ipotiroidismo. Lo stimolo metabolico è duplice: la presenza delle proteine del pesce e dello iodio saranno di stimolo sulla funzione tiroidea mentre la modalità di “frittura” (in questo caso soffritto) eserciterà un aumento della funzione epatica.
Utile anche come ricetta diuretica per via delle proteine del pesce.

Indicata per: ipotiroidismo, dieta dimagrante, dieta diuretica, dieta detossificante, diabete tipo 2,  stimolo gonadico, imbibizione organica.

Controindicata per: ipertiroidismo, gastrite, allergia, calcolosi biliare.

Descrizione preparazione
Preso un branzino di grandezza media si sfiletterà (o lo si fa sfilettare dal pescivendolo al momento) separando i due filetti dal resto del pesce. A questo punto si prenderà una padella svasata e si aggiungerà dell’olio con dell’aglio (e qualche odore a scelta) e si accenderà al massimo la fiamma. Una volta che l’aglio sarà biondo ed asciutto si …

Perché il limone è fondamentale nella dieta di chi fa sport

Immagine
Il limone è fondamentale in una dieta di chi fa sport. Il succo di limone (che contiene anche l’acido citrico), ha molteplici benefici sul sistema nervoso, sul fegato, rinforza il sistema immunitario, stimola il metabolismo e protegge dallo stress ossidativo. Per questo è un alleato importante per chi fa sport, anche a livello professionistico: il limone partecipa a processi di formazione dell’energia e a migliorare le capacità di resistenza psico-nervosa. Chi si allena per fare running, o nuoto, o per andare in bici può trovare nel limone, combinato insieme ad altri ingredienti in una dieta mirata, la soluzione ideale per migliorare nettamente la performance.
Sport e alimentazione: il limone Il limone come alimento riveste un ruolo interessante dal punto di vista nutrizionalesoprattutto per l’alimentazione dello sportivo. È chiaro che parliamo di un solo componente che sarebbe completamente inutile se non fosse inserito in un contesto dietetico: possiamo bere tutti i succhi di limone…

Il ruolo dei grassi nell’alimentazione sportiva: come nutrire i muscoli prima di un'attività fisica.

Immagine
Se si parla di alimentazione sportiva è bene sempre stare molto attenti a quel che si fa: per evitare problemi è importante sapere come nutrire i muscoli prima di una attività fisica in sportivi non professionisti. Ad esempio l’uso di grassi ‘buoni’ è fondamentale per regolare la glicemia e rifornirsi di energia soprattutto negli sport endurance come la corsa, la bici, il nuoto e le attività miste come il Triathlon. Andiamo a capire quali sono le fondamenta dell’alimentazione per chi fa sport.

Come preparare i muscoli prima dello sport: focus sui grassi. Molto e troppo spesso si parla di nutrizione sportiva (e non) ormai ovunque: anche nel bar sotto casa c’è l’esperto di turno che si prodiga alla pari dei venditori ambulanti a fornire consigli nutrizionali per quel tipo di sport o ancor peggio di patologia. La nutrizione è una scienza specialistica, complessa, contorta e spesso paradossale che fa riflettere e insegna tutti i giorni anche agli specialisti che la praticano costantemente da…

Le Allergie e la Nutrizione: l’importanza della corretta scelta degli alimenti nel soggetto Allergico

Immagine
Visto che finalmente ci accingiamo ad entrare nel periodo della primavera notoriamente conosciutio come “peggiore” per il riacutizzarsi delle allergie (i pazienti allergici ne sanno qualcosa), la preparazione nutrizionale, oltre a tutto il resto, riveste un ruolo essenziale.
Sapere quali alimenti e quali preparazioni sono indicate o controindicate in questi casi è la condizione neccessaria per un supporto allo stato di salute e all’ipereattività tipica del soggetto allergico.
Il termine allergia deriva dal greco “allos” che significa altro e “ergos” che significa lavoro, attività.
Le allergie sono rezioni di ipersensibilità (over-reazioni) con coinvolgimento degli anticorpi della famiglia delle IgE e conseguente rilascio di istamina ed altre sostanze chimiche responsabili della reazione allergica. Quelle agli alimenti rappresentano solo un campo delle allergie: esistono anche allergie alla polvere, ai pollini, agli animali, alle punture di insetto ect..�������������������������������…

Gluten free, grano antico e moderno: tra intuizione pubblicitaria e realtà del glutine

Immagine
Molto accesa e combattuta è oggi la questione del glutine: diversi VIP si cimentano in strategie nutrizionali (senza nessun tipo di conoscenze scientifiche, tra l’altro) a dir poco curiose... E l’ultima moda Hollywoodiana sembra essere proprio la dieta gluten free ovvero “libera” dal glutine…. Mentre in Italia (e in Europa) sta spopolando l’uso dei grani antichi perché ritenuti “superiori” a quelli moderni. Dati tutti i dubbi per la totale carenza di risvolto scientifico, andiamo ad analizzare il perché una dieta gluten free oppure una dieta con grani “antichi” nella realtà scientifica dei fatti non porta a nessun tipo di giovamento in pazienti sani (chiaro che in caso di celiachia la dieta senza glutine è d’obbligo!)
Gluten free o grano antico: il mito del glutine tossicoMolto spesso si sente dire dai media che il glutine è responsabile di una serie di condizioni non utili per la salute umana anche se non sono citate le fonti mediche che attestino al glutine questa sua valenza negativa…

Il fritto: frequenza e abbinamento per l’effetto positivo fisiologico.

Immagine
Le fritture, per anni demonizzate, sono oggi oggetto di un nuovo dibattito scientifico per il loro effetto positivo nelle diverse condizioni fisio-patologiche. Per la loro variabilità (pensate a tutte le ricette di frittura esistenti in Italia) e per il loro effetto positivo in diverse condizioni organiche, sono sicuramente uno dei migliori mezzi attraverso il quale si possono raggiungere diversi obbiettivi in campo nutrizionale. E d’altro canto rendono un piano nutrizionale molto più “attraente” e appetibile che permettono anche al paziente di “non mollare” il regime dietetico...  D’altronde godere non è peccato, come diceva un vecchio proverbio “un santo triste è un diavolo!”.
Per quanto rigurda l’aspetto scientifico, uno studio dell’Università di Roma del Sacro Cuore ha mostrato come in donne obese insulino-resistenti l’effetto positivo sulla risposta insulinemica dopo il pasto è nettamente migliore nei pazienti a cui è stato somminstrato un pasto con alimenti fritti rispetto al gruppo…

Spaghetti alle Vongole - Effetto Organico

Immagine
Veloce e facile nella preparazione, a volte amato anche dai bambini, gli spaghetti alle vongole sono una delle ricette tipiche nelle regioni del Sud Italia (vedi Napoli). Sono indicatissime in dieta dimagrante in quanto uniscono allo stimolo tiroideo (dovuto a una buona presenza di proteine) anche l’attivazione epatica per via del soffritto. Per l’apporto di calcio sono da consigliare anche in caso di fratture ossee o in menopausa. Questo piatto è indicato anche in quelle condizioni dove un’integrazione di minerali è richiesta come negli sport o attività lavorative impegnative soprattutto se svolte in climi caldi se alla prepazione di aggiunge qualche pachino.  La presenza di sodio le renderà indispensabili per la normale fisiologia delle cellule nervose: l’impulso nervoso è di natura elettrochimica e il sodio gioca un ruolo importante in questo contesto.
Indicata per: ipocolesterolemia, sport, diabete, accrescimento, disturbi della normale fisiologia del sistema nervoso, rachitismo, ipoti…

Pasta alla Carbonara - Effetto Organico

Immagine
Di grande apporto energetico e nutrizionale, la pasta alla carbonara sarà controindicata per chi soffre di disturbi sulla funzionalità epato-biliare come la colelitiasi (calcoli nella colecisti). Per il contenuto di glutine e delle proteine dell’uovo e del formaggio, questa preparazione sarà indicata in pazienti cachettici (con riduzione di tessuto adiposo e muscolo scheletrico) o in sportivi che necessitano di pasti ipercalorici. Per il notevole carico lipidico e proteico e per lo stimolo irritativo sul fegato data la presenza di grasso di maiale e pepe nero, questa ricetta è molto utile nei pazienti diabetici (se si esclude il formaggio) o con ipocolesterolemia. Da consigliare in caso di disturbi sulla maturazione sessuale e nei bambini in accrescimento. La credenza che il grasso abbia un effetto negativo assoluto sullo stato di salute è del tutto sbagliata.  L’effetto negativo è rivolto soprattutto per alcune condizioni come le patologie (o condizioni) del fegato e delle vie biliari. Com…

Il Pendolo del Glutine – Schizofrenia delle Mode Alimentari

Immagine
In tutte le oscillazioni in posizione estremistiche che riguardano il mondo della nutrizione, una clamorosamente evidente è la posizione sul glutine.
Glutine si o glutine no dovremmo chiederci… In effetti non tutti sanno c’era un tempo in cui la moda dietetica era quella di consumare una pasta ad elevato contenuto di glutine: la famosa pasta glutinata e iperglutinata che veniva consigliata come miglior alimento per bambini, ammalati, obesi, gottosi e diabetici.
E suonavano slogan del tipo “il latte materno non basta più? È il momento della pastina glutinata!
Sembra una “reclama” marziana più che terreste visto che oggi i negozi senza glutine o i reparti di alimenti senza glutine nei supermercati sono ormai sempre più in espansione.
Potremmo obbiettare dicendo che: si è vero che fino alla metà degli anni 60 veniva consigliata la pasta glutinata (come suggeriva una famosa pubblicità con Giorgio Albertazzi del 1959) ma è anche vero che negli ultimi 60 anni la scienza ha fatto progressi enor…

Pasta (Pennette) all'Arrabbiata - Effetto Organico

Immagine
Piatto molto diffuso in varie regioni italiane, la pasta all’arrabbiata (o meglio le pennette all’arrabbiata) rappresentano una ricetta facile, veloce e dimagrante per un pasto serale dopo un intensa giornata di lavoro.
Lo stimolo epatico (dovuto alla modalità di cottura - il soffritto) sarà supportato dai carboidrati della pasta e dalla presenza del pomodoro che mantiene, in misura diversa, un tropismo epatico anche da cotto.
Il peperoncino o meglio un alcaloide suo derivato (la capsaicina), ha un effetto positivo nelle gastriti ed altre condizioni fisio-patologiche (1).
Utile anche nei casi di congestione venosa a livello epatico, questa ricetta sarà utilizzata anche per la cicatrizzazione di micro-lesioni locali dovuta alla capacità della capsaicina di aumentare il flusso sanguigno nella mucosa gastrica (2).
La pasta all'arrabbiata è un piatto di facile digestione e di stimolo per le attività di detossificazione epatica e quindi consigliabile anche nei pazienti in trattamento chemi…

Frittura di Pesce - Effetto Organico

Immagine
Piatto tipico delle località di mare, il pesce fritto è da considerasi come uno dei più potenti stimoli del metabolismo. Differente sarà l'effetto organico a seconda del tipo di pesce che si usa per la frittura. Nella frittura mista di paranza (merluzzetti, triglie, sogliolette ad esempio) così come nei filetti di pesce fritti (frittura di filetti di merluzzo) lo stimolo metabolico è marcato sulle funzioni organiche (fegato per il fritto e tiroide per iodio e proteine del pesce) e quindi più indicato in dieta dimagrante o in caso di diabete. La frittura di calamari e/o gamberi essendo più ricca in colesterolo e meno in iodio sarà meno efficace sul metabolismo ma maggiormente indicata nelle fasi di accrescimento corporeo (fasi di sviluppo puberale) o in caso di cicli anovulatori. Come dimostrato da uno studio dell'Università del Sacro Cuore di Roma, la somministrazione di alimenti non surgelati o congelati e fritti in olio extravergine di oliva ha un effetto positivo sulla risposta…

Dieta, Ormoni e l’altalena glicemica nel paziente non Diabetico

Immagine
Troppo spesso la disinformazione è il tronista/protagonista assoluto nei dibattiti “altaMente scientifici” (in senso ironico chiaramente) che si affrontano nei vari salotti televisivi o nelle riviste che non hanno alcun peso medico-scientifico. Ma perchè in questi show tutti parlano di dieta, nutrizione, qualità e composizione degli alimenti dicendo mostruosità anti-scientifiche sul tema? Perchè parlano di qualcosa veramente importante e intimo come la connessione dell’organismo umano con l’esterno… Eh sì, il tubo digerente è un pezzo di esterno che ci attraversa dentro come una lama di un coltello nel burro!  È talmente esterno a noi che se perdiamo del sangue nel tubo digerente o sul pavimento della nostra casa non fa nessuna differenza! La complessità di tutto l’apparato digestivo con organi e ghiandole annesse (pensiamo alle secrezioni fegato-biliari e del pancreas), tutto il sistema neuro-ormonale di controllo della produzione dei succhi gastrici e della neutralizzazione dello stesso…