Tabbouleh (o Tabulè) - Effetto Organico


Tipica ricetta della cucina araba, il tabulè si sta imponendo anche nelle cucine dei popoli occidentali.
Facile, veloce e utile per l'organismo, è sempre più usato come base per pietanze d’asporto per chi non ha modo di tornare a casa durante la pausa pranzo ma che vuole comunque rispettare un regime dietetico equilibrato.
Il prezzemolo è un alimento che contiene diversi nutrienti, ma esso da solo non soddisfa il DRI (la quantità giornaliera raccomandata) per questi micronutrienti.
Se prendiamo per esempio il contenuto in ferro, il prezzemolo ne contiene 6.2 mg/100 g (1) e per un uomo adulto le raccomandazioni del NIH Americano sono di 8 mg al giorno (2): sarebbe un po’ difficile mangiare 130 g di prezzemolo tutti i giorni per soddisfare queste esigenze.
Da considerare che il prezzemolo inibisce l’aggregazione piastrinica e potrebbe incrementare il rischio di sanguinamento in persone con difficoltà coagulative (3).
La presenza del succo di limone e del prezzemolo forniranno acido citrico, ferro e vitamina C che sono anche co-fattori di attivazione metabolica.
Il Bulgur (o grano spezzato), fornisce la quota di carboidrati utili alle cellule epatiche.
L’olio extravergine di oliva è un alimento con molte proprietà benefiche e fornisce una quota di lipidi utili all’equilibrio glicemico.
La presenza del pomodoro crudo sarà un aiuto per la funzione del fegato e la sua acidità sarà utile per aumentare la digeribilità della pietanza.

Indicato per: obesità, diabete, ipocloridria gastrica, ipercoagulabilità ematica.

Controindicato per: allergie, gastriti, gravidanza, metrorragia, in caso di terapia con anticoagulanti o disturbi della coagulabilità. 


Descrizione preparazione: 
Presi 3 mazzi di prezzemolo, verranno lavati accuratamente e poi tritati finemente e messi in un recipiente contenente olio extravergine di oliva e del succo di due limoni per evitare l’ossidazione del prezzemolo da parte del polifenolo ossidasi a contatto con l’ossigeno. 
La pratica di usare i coltelli in NANO-CERAMICA per evitare l’ossidazione non ha alcun riscontro scientifico.
Si tritano finemente della cipolla di tropea e qualche pachino (o 2 pomodori medi) ed insieme si aggiungeranno al prezzemolo precedentemente immerso olio extravergine di oliva.

Referenze:

Commenti

Post popolari in questo blog

Filetti di branzino in padella - Effetto Organico

Il fritto: frequenza e abbinamento per l’effetto positivo fisiologico.

Pasta (Pennette) all'Arrabbiata - Effetto Organico